Approfondimenti

Martedì 14 giugno il ministro del Lavoro, Poletti e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Nannicini, hanno illustrato ai sindacati la proposta sulla flessibilità in uscita dal lavoro, il cosiddetto “APE” (anticipo della pensione).Dall’anno prossimo per i nati dal 1951 al 1955 potranno chiedere in pensionamento anticipato fino a tre anni rispetto al requisito anagrafico [...]

Finalmente è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto attuativo della norma che prevede il part-time per chi è prossimo alla pensione.Anche l’INPS ha pubblicato la sua circolare in merito.Tutti i particolari nella circolare pubblicata dal FNP – CISL che puoi leggere cliccando qui.Buona lettura, lo staff di Infoprevidenza

Com’è noto il TFS è l’indennità che viene erogata, al momento della cessazione dal servizio, nei confronti dei dipendenti del settore pubblico a assunti a tempo indeterminato prima del 1° gennaio 2001 con esclusione sempre del personale cosiddetto “non contrattualizzato” come i magistrati ordinari, amministrativi e contabili; gli avvocati e i procuratori dello Stato; il [...]

L’articolo 1, comma 23 della legge 335/1995 (Riforma Dini) consente ai lavoratori iscritti presso una delle gestioni obbligatorie INPS (artigiani, commercianti, dipendenti, coltivatori diretti) e ai fondi sostitutivi ed esclusivi in possesso di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995 di optare per la liquidazione della pensione secondo le regole contributive, ovvero passare da un sistema [...]

Se puoi far valere periodi di lavoro negli Stati comunitari l’accertamento del diritto a pensione può essere effettuato con la totalizzazione dei periodi di assicurazione italiani ed esteri. Se hai quindi svolto attività lavorativa sia in Italia sia in un Paese dell’Unione Europea, il diritto alla pensione viene accertato sommando i periodi di lavori svolti [...]

L’assegno sociale

L’assegno sociale è una prestazione assistenziale che prescinde dal versamento dei contributi ed è erogata a favore di soggetti che si trovano in condizioni economiche disagiate al raggiungimento di una determinata età anagrafica. E’ stato istituito con effetto dal 1° gennaio 1996 in sostituzione della pensione sociale prevista dall’articolo 26, della legge 153/1969.Vediamo in questo approfondimento [...]

In attesa di un intervento a favore della “flessibilità in uscita“, anche oggi ci sono diverse possibilità di accedere a una pensione anticipata usufruendo di alcune opzioni:Pensione anticipata con 35 anni di contributiPensione anticipata con il requisito contributivoPensione anticipata con 20 anni di contributiLavoratori quindicenniOpzione donnaContributi volontari e da riscattoPrepensionamento ForneroPart time per la pensioneCasi [...]

La pensione futura di un libero professionista italiano medio non supererà gli 800,00 euro mensili, ma per gli iscritti all’EPAP (Ente di previdenza pluricategoriale) gli assegni potrebbero essere ben più magri, in media del 35% rispetto ad altre professioni.Il recente annuncio del Presidente dell’INPS sull’invio della “Busta arancione” e il numero crescente delle trasmissioni televisive [...]

Oggi è possibile, per un soggetto titolare di pensione, continuare a lavorare cumulando i redditi da lavoro con la pensione fermo restando l’obbligo della contribuzione previdenziale. Ma cosa succede ai contributi versati durante questo periodo? Queste somme non vengono perse, anzi, possono dar luogo ad una ulteriore pensione, magari di piccola entita’, che si aggiunge [...]

I contributi versati nella gestione separata INPS, anche se pochi, non sono persi: esistono infatti, diverse possibilità che consentono di cumularli con i contributi versati in altre gestioni, per poter maturare il diritto ad una pensione autonoma.Si tratta del:cumulo contributivo,totalizzazione,supplemento di pensione,pensione supplementare.Grazie a tali possibilità, non solo la contribuzione versata non è perduta, ma [...]

1 2 3 4 5 11 12