Editoriali

Estensione Opzione Donna, cumulo contributi gratuito anche per le casse previdenziali dei professionisti: sono le novità fondamentali previste dalla Riforma Pensioni in Legge di Bilancio 2017 approvata dalla commissione della Camera, con voto finale dell’aula di Montecitorio il 28 novembre. Per quanto riguarda le norme relative all’anticipo pensionistico APE, impianto sostanzialmente invariato con alcune modifiche, [...]

APE: quanto mi costi

Il costo per l’Ape volontaria potrà variare tra il 2% e il 5,5% per ogni anno di anticipo a seconda della percentuale dell’assegno chiesta. E’ quanto si legge nelle tabelle della presentazione degli interventi sulla previdenza in legge di bilancio pubblicata sul sito del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini. Se si chiederà l’85% [...]

Non una vera e propria riforma della previdenza, alla pari della legge Fornero, ma ci si avvicina molto: il cosiddetto “pacchetto pensioni”, che entrerà in vigore con la legge di Stabilità 2017, difatti, contiene molte possibilità di anticipare l’uscita dal lavoro, dalla pensione anticipata quota 41 all’Ape e nuove agevolazioni per i pensionati, come l’ampliamento [...]

Il welfare italiano non riesce più a garantire adeguate prestazioni con le sole risorse pubbliche. La mancanza di risorse è ancora più evidente se pensiamo all’introduzione dell’APE, il prestito  previdenziale che consente di anticipare l’età pensionabile. La situazione è davvero drammatica e se in ambito previdenziale la riforma Fornero produrrà un drastico ridimensionamento dell’assegno pensionistico [...]

La recente iniziativa dell’INPS del progetto “La mia pensione”, la cosiddetta “Busta Arancione” all’italiana che consente di conoscere una stima della pensione pubblica attesa, fornisce al cittadino uno strumento di conoscenza e di pianificazione previdenziale. Come, tuttavia, abbiamo già avuto modo di ribadire, il limite di questa lodevole iniziativa sta nel non fornire all’utente un’informazione [...]

Se c’è voluto più di un ventennio per arrivare a capire che la previdenza pubblica non sarebbe più stata in grado di erogare pensioni adeguate e in età “giovanile”, il tema della spesa sanitaria avrà sicuramente tempi molto più brevi per diventare un ulteriore problema per la finanza delle famiglie italiane. I tagli e la [...]

La previdenza complementare soffre ancora, stenta a decollare, frenata anche dalla persistente crisi economica. Alla fine dello scorso anno gli iscritti erano 7,2 milioni con una crescita, in ragione d’anno, di poco superiore al 12%.  Un risultato apprezzabile ma che rappresenta solo un quarto dei potenziali aderenti.Sul totale dei nuovi iscritti resta limitato il conferimento [...]

Con le deliberazioni del 25 maggio 2016 la Commissione di vigilanza ha riformato il Regolamento sulle modalità di adesione alle forme pensionistiche complementari, introducendo novità in tema di raccolta delle adesioni mediante sito web, di Nota informativa e di Progetto esemplificativo standardizzato.Il 1° gennaio 2017 rappresenta la data in cui entreranno in vigore le nuove disposizioni [...]

1 2 3 4 14 15